fieracavalliI nostri ragazzi si sono classificati 11' nella classifica generale... Continua per leggere l'articolo

Trionfa la Lombardia nel Gran Premio delle Regioni Under 21: nessun errore nelle due manche, con un tempo di 140,93. Secondo gradino del podio per il Veneto con 0/4 penalità in 152,77 e terzo per la Toscana, che chiude con 4/0 penalità in 176,28.

Nella 34.ma edizione del trofeo, in gara sedici squadre che si sono fronteggiate nelle due prove di giovedì 5 e venerdì 6 novembre.

Il presidente Andrea Paulgross ha consegnato la coppa nelle mani di Uberto Lupinetti, capo équipe della squadra vincitrice, composta da:

Roberto Previtali su Eubea del Menhir

Francesca Arioldi su Baldo delle Loggia

Filippo Codecasa su Lando

Laura Baiguera su Sarah Bella II.

Secondo il Veneto, capitanato da Stefano Carli, con:

Olimpia Guazzo su Brise du Marcq

Alberto Bollettin su Cabana II

Silvana Bonazzi su Uberlia K

Cristi Moretti su Curly.

 

Terza la Toscana, guidata da marco Innocenti

Pietro Santetti su Bellissario

Mauro Matteucci Junior su Teun

Gian Marco Panini su Salermo

Filippo Baldini su Lesley

 

Al quarto posto il Piemonte, seguono Lazio (5°), Emilia Romana (6°), Sicilia (7°), Liguria (8°), Campania (9°), Umbria (10°), Calabria (11°), Friuli Venezia Giulia (12°), Alto Adige (13°), Puglia (14°), Sardegna (15°) e Marche (16°).

Premiata l’Umbria quale squadra più giovane del torneo.

Nella prova individuale, vittoria dell’emiliana Francesca Ciriesi su Que Sera con 0/0 e un tempo di 44,42 secondi. Seconda piazza per il lombardo Roberto Previtali su Eubea del Minhir con 0/0 in 45,98; al terzo posto un’altra lombarda, Francesca Arioldi su Baldo della Loggia con 0/0 in 46,06.