L’ANAC Calabria vicina a Gianni

La scomparsa di Mariella Perciaccante

Nella riunione dell’Associazione Arma di Cavalleria dell’8 dicembre 2009 a Lamezia Terme, Gianni Perciaccante, nostro Socio, ebbe a dirmi della malattia della mamma  in tono preoccupato. Ieri ho appreso della sua scomparsa. Ne sono rimasto colpito e addolorato per via di un antico legame con la famiglia Perciaccante, con il papà e la mamma. Conservo di loro un amichevole ricordo per la signorilità e il tratto cordiale che circondava la casa di Doria. Molte volte sono andato a trovarli anche per la mia funzione di Presidente del C.R. FISE, spesso in occasioni di particolari eventi quali le elezioni federali o la selezione di squadre regionali, e tutte le volte l’ospitalità e la gradevolezza del tratto sono state sempre impareggaiabili. La Signora Mariella ha sempre messo in luce l’amore per la famiglia (marito figli e nipoti) e l’attaccamento alla casa. Distinta nel tratto e nel portamento accoglieva gli ospiti e gli amici con grazia e spontaneità. Ne servo un ottimo ricordo e, in questo luttuoso momento rivolgo a tutta la famiglia, anche a niome dei Soci ANAC calabresi, sinceri e sentite espressioni di cordoglio.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi